I RISCHI DELLA NAVIGAZIONE IN INTERNET

Scuola Media, incontro studenti insegnanti genitori
con la Polizia Postale, giovedý 10 febbraio

Sinnai nella stampa
scritto da a cura di qs
pubblicato il 08 Febbraio 2011

Scuola Media Statale “Amat” - Sinnai

Due funzionari della Polizia postale e delle comunicazioni si incontreranno giovedì 10 febbraio con gli alunni della Scuola media statale “Amat” di Sinnai, per spiegare quali rischi può nascondere la navigazione su Internet.

Saranno alle ore 9 nella sede centrale (via Trento) e alle 10.45 nella palestra della succursale (via Caravaggio).

Si parlerà di un argomento importante e attuale, considerata la familiarità dei ragazzi con la rete elettronica e con i social network del web (twitter, face book, myspace) con cui è facile e interessante collegarsi, ma che comportano pericolose trappole non solo sconosciute agli adolescenti, ma spesso insospettate anche per gli adulti. Quindi il tema è di grande utilità per i giovanissimi studenti così come per i loro insegnanti. All’incontro nella palestra della succursale, in via Giotto, è auspicata anche la presenza dei genitori; qui l’invito è anzi rivolto a tutte le scuole sinnaesi e all’intera cittadinanza, giovani e adulti, associazioni e istituzioni.

I due funzionari di polizia sono esperti di moderne tecnologie e di comunicazione con i ragazzi. Poiché le “piazze virtuali” di Internet sono accessibili a tutti, bambini compresi, l’ occasione permetterà di prendere coscienza delle incognite legate alla connessone nelle rete e di avere ogni tipo di suggerimento e indicazione sui problemi che potranno emergere anche attraverso le domande dei ragazzi e dei genitori.

Per eventuali informazioni sull’iniziativa ci si può rivolgere alla segreteria della scuola, telefonando al numero 070.767754.

                   Sinnai, 7 febbraio