QuestasinnaI

Animazione e promozione della partecipazione civica sui più importanti problemi collettivi


26 Ottobre 2010 - Ambiente

Torre delle Stelle

Il nubifragio, la malagestione del territorio e lo stato di calamità naturale

Newsletter n.20 del 10 ottobre

Nuova assoc Torre delle Stelle

commenti (0) Stampa l'articolo Spedisci l'articolo

Riveviamo e pubblichiamo questa informazione che ci viene inviata dalla Nuova Associazione Torre delle Stelle

 

NEWSLETTER n°20] **Il nubifragio del 10 ottobre e la malagestione del territorio, il Comune di Maracalagonis ripristina le strade nonostante assurde diffide e altro ancora.. **
 
Gentili Signori,
ecco le ultime novità su Torre delle Stelle.

IL NUBIFRAGIO DEL 10 OTTOBRE E LA MALAGESTIONE DEL TERRITORIO
Il nubifragio di domenica 10 ottobre ha portato alla luce i gravi problemi del territorio a Torre delle Stelle.
La malagestione idrogeologica e i numerosi abusi hanno infatti fortemente amplificato gli effetti di un evento piovoso certamente particolarmente intenso (circa 180 mm in 3 ore), ma non così eccezionale (si pensi che nell'ottobre 2008 a Capoterra cadde nello stesso arco temporale circa il doppio della pioggia).

http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/10/10/180-mm-di-pioggia-in-3-ore-e-a-torre-delle-stelle-il-territorio-presenta-il-conto-alla-malagestione-idrogeologica/

http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/10/11/il-nubifragio-del-10-ottobre-2010-a-torre-delle-stelle-i-video-e-le-foto/

Viabilità gravemente compromessa, case allagate e una grave erosione della spiaggia di Genn'e Mari sono stati l'esito di questa vulnerabilità idrogeologica, che hanno dimostrato quanto nefasta sia stata la manipolazione del regime delle acque meteoriche avvenuta negli ultimi anni con interventi abusivi e improvvisati.
http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/10/12/la-spiaggia-di-genne-mari-devastata/


IL COMUNE DI MARACALAGONIS DICHIARA LO STATO DI CALAMITA' NATURALE  E SI PRENDE CARICO DELLA RETE STRADALE DI TORRE DELLE STELLE, AVVIANDO UN RIPRISTINO URGENTE
Il Comune di Maracalagonis, in seguito al nubifragio, ha dichiarato lo stato di calamità naturale (forse sarebbe meglio definirla "innaturale" per quanto detto sopra) e con un'ordinanza del Sindaco ha disposto il ripristino urgente e la messa in sicurezza della rete viaria di Torre delle Stelle. A 2 giorni dall'evento dall'evento due ditte inviate dal Comune hanno quindi preso in consegna le strade di Torre delle Stelle e avviato l'intervento.
Si realizza così, in anticipo rispetto ai tempi previsti, la presa in carico della rete stradale di Torre delle Stelle da parte del Comune di Maracalagonis.
La Nuova Associazione Torre delle Stelle accoglie con piena soddisfazione questo pronto intervento del Comune di Maracalagonis che dimostra come anche nella nostra località la legalità e la buona amministrazione della cosa pubblica si stiano consolidando come prassi e non come eccezione.

http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/10/13/il-comune-di-maracalagonis-invia-due-ditte-a-ripristinare-le-strade-di-torre-delle-stelle/

http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/10/15/il-comune-di-maracalagonis-dichiara-lo-stato-di-calamita-naturale-per-torre-delle-stelle/

ANCORA GROTTESCHE DIFFIDE CONTRO L'INTERESSE DELLA COMUNITA' DI TORRE DELLE STELLE
Mentre nel sito del c.d. condominio, nell'illusione che il Comune non intervenisse, si faceva finta di puntare il dito contro la latitanza del Comune scrivendo che “anche in questa tragica situazione ha prevalso l’inerzia dell’amministrazione comunale di Maracalagonis…”, all'arrivo della comunicazione del Comune di inizio lavori, l'amministratore del c.d.condominio inviava una diffida con tanto di minaccia di azioni legali contro quello stesso intervento di ripristino delle strade da parte del Comune, la cui mancata attuazione era stata appena censurata come riprovevole.
Come ha scritto un frequentatore del nostro blog in un commento, "questa diffida è la classica "pistola fumante", sono stati beccati con "il sorcio in bocca". Stavano già gongolando per il mancato intervento (dopo 36 ore) del Comune recitando la solita storiella. Con la mano destra scrivevano che senza il "condominio" le strade non sarebbero aggiustate e con la mano sinistra scrivevano diffide (pagate con i soldi nostri) per impedire al Comune di intervenire. Ci rendiamo conto a che punto si è arrivati?"
Siamo davvero di fronte alla prova finale che oramai si tratta di mere iniziative personali che nulla hanno a che vedere con l'interesse della comunità e riteniamo che, a questo punto, il fatto che i soldi dei proprietari di immobili di Torre delle Stelle vengano usati in questo modo rappresenti un'aberrazione non più sostenibile.
Tanto più che nonostante la diffida del Comune a non intervenire sulla rete stradale, il c.d. condominio continua ad operare ignorando i divieti e turbando il corretto svolgimento e computo dei lavori eseguiti dalle ditte incaricate dal Comune. Le inevitabili, salate multe vengono poi addebitate ad ignari proprietari e questo non è certamente lecito.
http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/10/19/lamministratore-minaccia-cause-legali-contro-lintervento-del-comune-per-il-ripristino-urgente-delle-strade/

LE VIOLENZE DEL 4 AGOSTO E ALTRE VICENDE GIUDIZIARIE SULLA NUOVA SARDEGNA
Gli atti di violenza del 4 agosto e gli sviluppi dell'indagine penale sui mancati interventi della Giunta Fadda nella gestione di Torre delle Stelle raccontati sulla Nuova Sardegna
http://torredellestelle.blog.tiscali.it/2010/09/25/gli-sviluppi-giudiziari-di-torre-delle-stelle-sulla-nuova-sardegna/

Altre notizie, video, commenti, discussioni e informazioni sul nostro blog.

Cordiali saluti

Nuova Associazione Torre delle Stelle
www.torredellestelle.blog.tiscali.it



torna su

Scrivi un commento

 Nome (*)

 Email (*)

Inserisci nel campo sottostante il testo di sei lettere o numeri che appaiono in questa immagine.

verifica immagine:

 

 


Commenti:

 

 

Invia ad un amico:

inserisci la tua email (*)

Inserisci la mail del tuo amico(*)

eventule commento

 

Foto Archivio Questasinnai.com
visite: 702835
x

Questasinnai