QuestasinnaI

Animazione e promozione della partecipazione civica sui più importanti problemi collettivi


01 Gennaio 1970 -

commenti (2) Stampa l'articolo Spedisci l'articolo



torna su

Scrivi un commento

 Nome (*)

 Email (*)

Inserisci nel campo sottostante il testo di sei lettere o numeri che appaiono in questa immagine.

verifica immagine:

 

 


Commenti:
  1. Marco A - 29 Settembre 2010

    E i genitori !

    Va bene che per tante cose è necessario procedere per gradi, ma perchè i genitori non vengono coinvolti da subito in queste iniziative? Dopotutto i primi educatori (in teoria) dei nostri figli siamo noi e spesso siamo sempre noi che avremmo bisogno di essere rieducati. Oggi, purtroppo accade spesso che per questo importante e fondamentale compito, la tendenza sia quella di demandare agli altri. Identifico gli altri nella scuola, nella chiesa, nello sport, nelle attività sociali e, non per questo ultimo, il "gruppo" di amici che si frequenta. Troppo comodo! Dal mio punto di vista tutte queste entità sono utili per integrare e completare quel cammino educativo che, ci piaccia o no, comincia tra le mura domestiche e continua per tutta la vita. Ben vengano quindi i corsi per i docenti e per tutti coloro che in qualche modo si occupano e preoccupano dei nostri figli, ma...e i genitori? Fra qualche anno? mah!!! Forse anzi sicuramente abbiamo bisogno di essere coinvolti, e spesso recuperati, prima.

 

 

Invia ad un amico:

inserisci la tua email (*)

Inserisci la mail del tuo amico(*)

eventule commento

 

Foto Archivio Questasinnai.com
visite: 56168
x

Questasinnai