QuestasinnaI

Animazione e promozione della partecipazione civica sui più importanti problemi collettivi


01 Gennaio 1970 -

commenti (2) Stampa l'articolo Spedisci l'articolo



torna su

Scrivi un commento

 Nome (*)

 Email (*)

Inserisci nel campo sottostante il testo di sei lettere o numeri che appaiono in questa immagine.

verifica immagine:

 

 


Commenti:
  1. Andrea (Otto 72) - 07 Ottobre 2010

    La scelta di emigrare ?

    ciao a tutti sono Andrea volevo continuare il discorso dell'altra volta. io ho lasciato Sinnai perche'ormai non avavo piu' motivo di restare.inoltre avendo gia' 38anni ho provato per Roma e alla fine sono riuscito a trovare lavoro. in che Paese viviamo!e'una gran rottura portare Curriculum a destra e sinistra.adesso sto a Roma pero' nel cuore ho sempre Sinnai. ecco cosa ne pensate della mia scelta? vi saluto bye Rome

  2. Andrea(Otto72) - 05 Ottobre 2010

    Lavorare in Continente

    Ciao sono Andrea e l'anno scorso ho scritto (Otto 72) molte volte al vostro sito.io ho dovuto lasciare Sinnai perche' mi sono reso conto che era inutile continuare a rimanere in un paese o anche a Cagliari e non trovare niente. adesso sto a Roma e lavoro come addetto alle pulizie. fate come me andate a lavorare in Continente. grazie

  3. Cristina C. - 25 Settembre 2010

    Dopo l'incidente

    Vi ricordate lo scorso 19 Gennaio, il camionista che è morto a Sinnai, si chiamava Giorgio Caddeo, la moglie EVA era mia cliente affezionata, ora non più, viene solo a trovarmi perchè non si può permettere di comprarsi nemmeno un rossetto.... ha lasciato una moglie e due figli splendidi, il giorno dopo l'incidente , la moglie riceve una telefonata che il marito aveva vinto il concorso all'Arst......... , bhe morale, il suo primo giono di lavoro a sinnai, non assicurato, la sua famiglia non ha diritto a nessun sussidio, EVA E' ANDATA TANTE VOLTE IN COMUNE a chiedere un aiuto, ma niente da fare, straziata dal dolore, solo la sua famiglia la aiuta economicamente, i bimbi vanno a scuola, almeno i biglietti del pulman, i libri, avrà diritto questa famiglia di vivere...............Lei voleva tornare ad Iglesias, il Comune era pronta ad aiutarla con i libri e tanto altro, ma non vuole togliere ai figli le amicizie, hanno già perso un padre meraviglioso..........

 

 

Invia ad un amico:

inserisci la tua email (*)

Inserisci la mail del tuo amico(*)

eventule commento

 

Foto Archivio Questasinnai.com
visite: 56168
x

Questasinnai